MENU
 

Contenuto della pagina

Un regalo speciale per la tua cittą. E con Art Bonus conviene!
COMPLEANNO...al Museo!
PER UNA NUOVA PINACOTECA<br>Aperto il nuovo percorso espositivo al Museo di Santa Giulia
ARTGLASS: un'esperienza unica e suggestiva nell'antica BRIXIA!
PER UNA NUOVA PINACOTECA<br>La campagna di sensibilizzazione per la riapertura!
AL MUSEO CON IL TRENO! <br>Speciali offerte per i viaggiatori di Trenord
 

NEWS IN PRIMO PIANO Tutte le news

26/03/2017 | CONFERENZA ARNALDO RITROVATO | MONUMENTO AD UN ERETICO: il caso di Giordano Bruno in Campo dei Fiori a Roma
Massimo Bucciantini, Università degli Studi di Siena
Introduce Federico Carlo Simonelli
Domenica 26 marzo ore 15.30 White room_Museo di santa Giulia
25/03/2017 | 25° EDIZIONE DELLE GIORNATE FAI DI PRIMAVERA | Sabato 25 marzo gli Apprendisti Ciceroni del Liceo Classico "G. Bagatta" di Desenzano del Garda e del Liceo Classico "Arnaldo" di Brescia guideranno i visitatori nella mostra “Arnaldo ritrovato”, mentre gli Apprendisti Ciceroni dell’ITC Bazoli - Polo di Desenzano del Garda guideranno i visitatori nelle antiche domus dell'Ortaglia. L'intero museo di Santa Giulia è visitabile gratuitamente in quest'occasione. 24/03/2017 | Mostra "ARNALDO RITROVATO" Odoardo Tabacchi e Antonio Tagliaferri per il monumento ad Arnaldo da Brescia | Dal 25 marzo al 23 luglio 2017 a Brescia, presso il Museo di Santa Giulia, apre la grande mostra “Arnaldo ritrovato. Odoardo Tabacchi e Antonio Tagliaferri per il Monumento ad Arnaldo da Brescia”, un progetto che nasce dalla collaborazione tra Fondazione Ugo Da Como e Fondazione Brescia Musei, insieme a Fondazione Cab e Associazione Amici dei Musei di Brescia. 21/03/2017 | IL MUSEO E' SEMPRE PIU' SORPRENDENTE | Gli incontri sulla diversità culturale, la nuova mostra su Arnaldo, le giornate FAI di primavera, i laboratori, le visite e tanto altro... 16/03/2017 | SUCCESSO DI PUBBLICO E STAMPA PER “PEOPLE”. LANCIATO IL TITOLO DELL'EDIZIONE 2018: COLLECTIONS | Dal 7 al 12 marzo le tante iniziative del Festival hanno coinvolto la città e soddisfatto il pubblico, bresciano e non solo. Quasi 6000 visitatori in cinque giorni e affluenza d’eccezione per la notte della fotografia di sabato 11 marzo.