MENU
 

Menu di sezione

 
 

Contenuto della pagina

Archivio newsletter

Newsletter

 
Newsletter del 21/04/2017

 CHI DICE CHE “A CASA” CI SI ANNOIA?

 

TANTE INIZIATIVE NEI MUSEI
PER CHI RESTA IN CITTA’!

 

E IL 1° MAGGIO SIAMO APERTI PER VOI


 

Sabato 29 e domenica 30 aprile
Museo di Santa Giulia

 

CONFERENZE E VISITE ALLA MOSTRA 

 

“ARNALDO RITROVATO. ODOARDO TABACCHI E ANTONIO TAGLIAFERRI PER IL MONUMENTO AD ARNALDO DA BRESCIA”

 

La mostra approfondisce le vicende che portarono alla realizzazione del più importante monumento bresciano dell’Ottocento, quello dedicato ad Arnaldo, attraverso un percorso di circa ottanta oggetti - di cui molti inediti - tra sculture, libri a stampa, fotografie d’epoca, disegni e dipinti, provenienti dalle Raccolte della Fondazione Ugo Da Como, dalle Civiche Raccolte bresciane, dalle Collezioni del Museo Vela di Ligornetto (Svizzera), da collezioni pubbliche e private. 

 

La predica di Arnaldo da Brescia, Luigi Campini, 1880 circa

 

L’idea della mostra, che sarà visitabile fino al 23 luglio, è nata dall’occasione della recente acquisizione, da parte della Fondazione Ugo Da Como, di due importanti opere eseguite dallo scultore Odoardo Tabacchi: un inedito bozzetto in gesso donato dall’Ambasciatore Antonio Benedetto Spada e una scultura in marmo, acquistata grazie al contributo della Fondazione CAB e dell’Associazione Amici dei Musei di Brescia. 

 

Anche questo fine settimana vengono proposte visite guidate alla mostra, condotte dagli studenti del Liceo Classico Statale “Arnaldo” di Brescia e del Liceo Classico Statale “G. Bagatta” di Desenzano del Garda.

 

VISITE GUIDATE

 

Sabato 29 aprile
mattina alle ore 10:00 e 11:00; pomeriggio alle ore 15.15 e 16.30  

 

Domenica 30 aprile
alle ore 15.30 e 16.30

Ogni visita ha la durata di 1 ora circa.


Prenotazioni: CUP Museo di Santa Giulia, 030.2977833-834, santagiulia@bresciamusei.com

 

CONFERENZE DI APPROFONDIMENTO

 

Inoltre per tutto il periodo della mostra, la domenica pomeriggio dalle ore 15.30 alle ore 17.00 si tengono conferenze di approfondimento presso la White room del Museo di Santa Giulia.

 

Domenica 30 aprile

Grado Giovanni Merlo, Scuola Normale Superiore di Pisa

Arnaldo da Brescia: un eretico? 


 UNA “GRANDE” DOMENICA CON I CAPOLAVORI DI

MAGNUM PHOTO E STEVE McCURRY


Fino al 3 settembre 2017 ogni domenica!

Domenica 30 aprile
Museo di Santa Giulia
ore 15:30

 

VISITA GUIDATA ALLE MOSTRE 
MAGNUM’S FIRST, MAGNUM LA PREMIERE FOIS 
E STEVE McCURRY, LEGGERE 

 

©2012-2017 Steve McCurry - Smerderevo, Serbia, 1989

 

La visita guidata alle mostre offre la straordinaria possibilità di conoscere i grandi fotografi della celebre agenzia internazionale che si è sempre distinta per aver posto in rilievo sia il valore di cronaca e documentario delle fotografie sia il valore artistico delle immagini fissate dai suoi fotografi, con un’introduzione alla mostra di Steve McCurry “Leggere”, in prima mondiale a Brescia.

 

L’appuntamento è presso la biglietteria del Museo di Santa Giulia alle ore 15:30, per una durata di circa ore 1,15'.

Biglietti € 9 ridotto - € 4,50 dai 6 ai 13 anni - € 7 dai 14 ai 18 anni e over 65; servizio guida € 4 a persona

Prenotazione obbligatoria al CUP 030/2977833-834 - santagiulia@bresciamusei.com

 

Sabato, domenica e festivi (incluso lunedì 1 maggio) apertura straordinaria fino alle 19:00!

 


 E ANCORA...

 

IN OCCASIONE DELLA FESTA DEL LAVORO
APPUNTAMENTO CON LE VISITE TEATRALIZZATE DI ‘COLPI DI SCENA’
 

 

Lunedì 1 maggio
Museo delle Armi Luigi Marzoli
ore 15:00 

 

Torna l’appuntamento con Colpi di scena, percorsi inusuali nei suggestivi ambienti dei musei: i visitatori sono invitati a seguire azioni, letture o narrazioni che seguono un canovaccio riferito a vicende lontane nel tempo, storie spesso suggerite da dettagli, uno scorcio d’ambiente, una postura o un’espressione dello sguardo.
Queste sollecitazioni possono essere lette e illustrate attraverso la dimensione del racconto e della memoria personale, permettendo agli spettatori di immergersi nell’atmosfera originaria degli edifici monumentali. 
L’intento è ancora una volta quello di proporre il Museo come luogo dove sostare e assaporare con piacere la dimensione degli spazi e la preziosità delle opere e rendere l’esperienza di visita stimolante e ricca di nuove suggestioni.

 

LUNEDI' 1 MAGGIO
FORGIARE, LAVORARE, INCIDERE IL METALLO

La posizione dell’Italia nella produzione di armi fra il XIV e il XVIII secolo fu di eccezionale prestigio. La tradizione, dopo Milano, assegnava un ruolo di notevole importanza a Brescia, riconoscendo l’importanza e la capacità tecnica e artistica degli archibugeri delle valli e della città. Fonditori, fabbri forgiatori di metalli, armaioli, disegnatori, incisori, brunitori e doratori, tante erano le competenze e le abilità. I diversi ruoli vengono indagati in un itinerario che porta alla conoscenza della produzione armiera bresciana che raggiunse vertici artistici raffinatissimi.

 

 

A CHI SI RIVOLGE: a tutti
DOVE: Museo delle Armi L. Marzoli
COSTO: € 10 adulti, € 7,50 over 65 e ragazzi dai 14 ai 18 anni, € 4,50 dai 6 ai 13 anni
PRENOTAZIONI: CUP Museo di Santa Giulia, 030.2977833-834, santagiulia@bresciamusei.com

 

 

TUTTI I MUSEI CIVICI SONO APERTI IL 1° MAGGIO


 
 
 
 

«  Archivio newsletter