MENU
 

Menu di sezione

 
 

Contenuto della pagina

Archivio newsletter

Newsletter

 
Newsletter del 01/07/2013

E...state a Brescia? Appuntamenti settimanali
a Santa Giulia e al Capitolium

Santa Giulia, MERCOLEDI'...AD ARTEM
Capitolium, QUEL CHE RESTA DI GIOVE


Nella piacevolezza delle serate estive, il mercoledì a Santa Giulia e il giovedì al Capitolium ci si può immergere nella suggestiva atmosfera dei luoghi monumentali, contenitori di oggetti preziosi, che diventano sollecitazione della memoria e dell’immaginazione.

MERCOLEDI'...AD ARTEM
- Dodici appuntamenti, da luglio a fine settembre, dedicati all’arte. Ogni mercoledì un tema diverso: l’attenzione viene condotta, di volta in volta, su reperti, materiali o dipinti, letti attraverso sguardi inusuali.

Mercoledì 3 LUGLIO, ingresso alle 19.00 e alle 20.30
Racconti paralleli: vita di Santa Giulia e storia del monastero
La scoperta delle numerose raffigurazioni dedicate a Giulia, fanciulla nata a Cartagine, rivela la presenza costante della devozione verso la martire, divenuta modello ed esempio per le monache del cenobio benedettino. L’analisi iconografica ed iconologica di reperti e affreschi che illustrano i momenti salienti della sua vita, permette di ripercorrere parallelamente anche la storia e le trasformazioni del complesso monumentale che per secoli ha custodito e venerato le sue reliquie.

Ingresso con il biglietto del museo. Durata percorso 1 ora.
Prenotazione al CUP tel. 030.2977833-834 (mar-dom 11.00-17.00).
(senza prenotazione ingresso sino ad esaurimento dei posti disponibili).


QUEL CHE RESTA DI GIOVE
Passeggiata al Capitolium tra archeologia, rime e suoni

giovedì 11, 18, 25 luglio e 1 agosto, alle 20.45 e alle 22.00

Brescia, 1800. Un capitello di pietra bianca emerge nel giardino di un palazzo bresciano. Gli archeologi scavano e si svelano meraviglie.
Primo secolo dopo Cristo. Gli imperatori regnano su Roma, sorgono e crollano templi e città. A Brescia, divenuta romana da secoli, si inaugura un tempio di pietra bianca.
Gli dei, sempre, giocano alla vita per aria e per terra.
Parole, suoni e pietre raccontano.
Parole: Filippo Garlanda; Suoni: Daniela Savoldi e Massimiliana Furlanis; Pietre: bianche e rosse

In collaborazione con l’associazione Cieli Vibranti.


Tutte le informazioni sul sito www.bresciamusei.com


Scarica la cartolina con il programma in allegato!

vedi allegato
 
 

«  Archivio newsletter