MENU
 

Menu di sezione

 
 

Contenuto della pagina

Archivio newsletter

Newsletter

 
Newsletter del 26/02/2014

Le iniziative del fine settimana
a Santa Giulia e in Castello

Da venerdì 28 febbraio a domenica 2 marzo

Dal 28 febbraio al 2 marzo
GIOVANI TALENTI CONQUISTANO IL CASTELLO II ED.
Castello, Grande Miglio

Ultimo fine settimana di apertura della mostra Giovani talenti conquistano il Castello, nella quale le due Accademie d’arte della città – Accademia di Santa Giulia e Laba – hanno presentato due team di giovani artisti, che si sono divisi gli spazi e hanno prodotto le loro opere in funzione dell’integrazione dei diversi indirizzi espressivi, contemperando i linguaggi.


La mostra sarà aperta da venerdì a domenica, dalle ore 14 alle ore 17.30, con visite guidate gratuite condotte dagli allievi delle due accademie. Il percorso sarà inoltre arricchito da alcune performance artistiche degli allievi stessi.

Ingresso libero.


Sabato 1 marzo, ore 11.30
Al via il prossimo appuntamento con LE STORIE DELLA DANZA CONTEMPORANEA
White Room del Museo di Santa Giulia

GENERAZIONE BUTO: KAZUO ONO
LA FORZA INVISIBILE CHE INDOSSA L’UNIVERSO
Con Maria Pia D'Orazi

Nato negli anni Sessanta in un territorio di confine fra danza e teatro, il buto giapponese ha ampliato il concetto di danza e ha offerto al teatro un mirabile esempio di attore organico, capace di modulare la sua presenza in una completa fusione di arte e vita. In un’epoca di protesta e profondi cambiamenti culturali il buto è diventato anche un’esortazione per l’uomo comune a migliorare la qualità della sua esistenza. Di questo modo di esistere Kazuo Ono (1906 – 2010) resta simbolo e leggenda. La sua storia porta in primo piano la visione di un corpo che si rifiuta d’essere “strumento” di comunicazione per arrivare a mostrare semplicemente se stesso. Una rivoluzione espressiva e una potente difesa della particolarità di ogni individuo nella società dei consumi e della cultura globale.

Maria Pia D’Orazi, è docente di Storia dello Spettacolo alla Libera Accademia di Belle Arti di Roma ( Rufa). Sulla danza buto ha scritto tra l’altro: Il corpo eretico (+ dvd), 2008; Kazuo Ono, 2001 e Buto. La nuova danza giapponese, 1997.

Ingresso libero.

Domenica 2 marzo, ore 15.00-15.45-16.30
SPECIALI PERCORSI in occasione della mostra
Lo Stendardo della mercanzia restaurato. Immagini delle Virtù dal Cinquecento al Settecento
Museo di Santa Giulia

In occasione dell’esposizione Lo Stendardo della mercanzia restaurato. Immagini delle Virtù dal Cinquecento alSettecento, allestita dal 12 febbraio al 9 marzo nelle Sale dell’affresco del Museo di Santa Giulia, sono stati predisposti speciali itinerari dedicati.

La partecipazione ai percorsi, della durata di circa 30 minuti, è gratuita, mentre l’ingresso all’esposizione è compreso nel biglietto del Museo di Santa Giulia.

Si consiglia la prenotazione al CUP

tel. 030.2977833/834
santagiulia@bresciamusei.com


 
 
 
 

«  Archivio newsletter