MENU
 

Menu di sezione

 
 

Contenuto della pagina

Archivio newsletter

Newsletter

 
Newsletter del 22/05/2014

 

 Assolutamente imperdibile nel prossimo Week-End...

... ci accomiatiamo dal mese di Maggio con un week end ricco di eventi ed occasioni!
 
Inaugurazioni, mostre estemporanee, cene esclusive, laboratori ed attacchi d'arte per Grandi e Piccini ...
Ecco il menù dei Musei Civici di Brescia per il prossimo fine settimana! Vi aspettiamo! 

 STARS per ARTE CINETICA

 
Arte Cinetica
23 maggio - 8 giugno
Museo di Santa Giulia, Sala dell'Affresco
Inaugurazione venerdì 23 maggio ore 17.30
 
Ingresso alla mostra compreso nel biglietto del Museo di Santa Giulia
 
 
La mostra nasce nell’ambito dei corsi e laboratori di storia dell’arte contemporanea del percorso formativo in Ideazione e produzione per l’organizzazione artistica del corso di laurea S.t.ar.s. (Scienze e tecnologie delle arti e dello spettacolo) dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Brescia in particolare del Laboratorio di organizzazione di eventi espositivi, tenuto da Fabio Paris; del corso di Istituzioni di storia dell’arte contemporanea, tenuto dal prof. Paolo Bolpagni; del Laboratorio di scrittura critica, tenuto dal dott. Kevin McManus e infine del corso di Storia dell’arte contemporanea, tenuto dalla prof.ssa Elena Di Raddo, che è stata la referente complessiva nello sviluppo del progetto.
 
Quindi “Arte cinetica” è, di fatto, una mostra-saggio finale, attraverso cui gli studenti dello S.t.ar.s. dell’Università Cattolica hanno affrontato direttamente la creazione di un evento espositivo di alto livello, in una prospettiva professionalizzante e altamente formativa, che li ha immersi nel lavoro preparatorio inerente all’organizzazione della mostra: dallo studio del percorso espositivo, alla schedatura delle opere, all’allestimento, alla promozione attraverso i media.
 
La mostra, che ha avuto il sostegno di Comune di Brescia e Fondazione Brescia Musei, che ha messo a disposizione gli spazi espositivi della Sala dell’affresco, presenta ventiquattro importanti opere di arte cinetica e programmata provenienti dacollezioni private bresciane (tra cui la raccolta Prestini). L’obiettivo è di fornire al visitatore gli strumenti utili a riconoscere il pensiero generativo di questa tendenza, sviluppatasi soprattutto negli anni Sessanta e Settanta del Novecento.
 
Una novità, nell’allestimento, è l’audioguida sotto forma di applicazione, scaricabile gratuitamente e funzionante tramite telefoni cellulari e tablet. Presso la biglietteria del museo saranno consegnate ai visitatori le indicazioni per l’utilizzo dell’applicazione. Ogni opera esposta avrà accanto una TAG, collegata a una scheda esplicativa, alla quale sarà possibile accedere per ascoltare la spiegazione e il commento dell’opera stessa.
 
 

 A Santa Giulia la preview di un "CAPOLAVORO"

CAPOLAVORO.
Arte e impegno sociale nella cultura italiana attraverso il Novecento
23 maggio-8 giugno 2014
Museo di Santa Giulia 
Inaugurazione venerdì 23 maggio ore 18.15 
Ingresso alla mostra compreso nel biglietto del Museo di Santa Giulia 

Promossa dalla CGIL di Brescia "CAPOLAVORO. Arte e impegno sociale nella cultura italiana attraverso il Novecento"è l'anteprima che annuncia, attraverso alcune opere esemplificative, i temi della mostra vera e propria che sarà allestita nello stesso Museo di Santa Giulia dalla metà di ottobre 2014 con circa 70 opere provenienti dalla raccolta della CGIL.
Tra le opere più interessanti il celebre studio del 1951 di Renato Guttuso dedicato alla Battaglia di Ponte dell’Ammiraglio per poi proseguire con una riflessione sul lavoro bracciantile nei campi e nell’edilizia (le Mondine di Giuseppe Migneco, il Muratore di Remo Pasetto), sul lavoro femminile (la Tessitrice di Piero Martina), sul lavoro nel mare (il cantiere navale ne Il lavoro di Tato, iPescatori di Ugo Attardi), la fabbrica (La raffineria di Paolo Ricci, il Cantiere brasatori di Alberto Nobile), sul grande tema sociale dell’emigrazione (la Famiglia di emigranti di Alberto Sughi).

 A Brescia, in Piazza del Foro: CENACONME!

Venerdì 23 maggio 2014
dalle ore 19.30 alle ore 24

Doveva essere il 30 aprile, in occasione di BRIXIA INVITA, prima tappa di avvicinamento ad EXPO2015 “Nutrire il Pianeta – Energie per la vita”, ma il meteo non è stato dalla nostra parte.

Ci siamo quindi dati appuntamento venerdì 23 maggio, in Piazza del Foro, per CENACONEME, la cena in bianco di Brescia.

Un grande banchetto contemporaneo, un affresco bianco suggellato da riprese aeree, una cena a tema suggestiva e divertente. Un gesto conviviale per riscoprire un diverso modo di abitare la nostra città, nei suoi luoghi più suggestivi, contribuendo alla ride?nizione dell’identità cittadina, insieme.

Cosa portare? Tavoli e sedie. Tovaglie bianche, piatti bianchi in ceramica (no plastica, no carta), calici etc etc. Molto graditi ?ori candidi e candele. Cibo e bevande: provate ad immaginare un pic nic raffinato e facilmente trasportabile (il cibo è l’unico elemento che può essere colorato!)

Dress code: total white - cerchiamo di essere belli ed eleganti. Non deve mancare un richiamo al tema della serata che è “Chapeau - energia per la testa”. Addobbate le vostre teste con un look bianco candido.

Chi posso invitare? L’evento è aperto a tutti coloro che vogliano passare una serata magica insieme, purché venga condiviso lo spirito nel rispetto degli altri e degli spazi che ci ospiteranno.

Dove darsi appuntamento? Direttamente in Piazza del Foro. Per chi venisse in auto, potete arrivare da Piazza Tebaldo Brusato fino in Via Musei / angolo via Piamarta. Lì scaricate. Per parcheggiare ci sono alcuni posti nel Centro Saveriano di San Cristo in Via Piamarta. Esauriti quelli consigliamo il vicino parcheggio di piazzale Arnaldo.

Ma soprattuto, N’OUBLIEZ PAS! Cavatappi, accendino, coltello per affettare pane, sale pepe e olio, macchina fotogra?ca e palloncini bianchi. E un sacco della pattumiera: ognuno dovrà raccogliere i propri ri?uti e riportarli a casa. É un momento d’incontro civile e non deve creare disagio alla città.

Ad accompagnare la serata sarà protagonista una moderna Street Band. È la Magicaboola, con trombe, tromboni, sassofoni, percussioni, rullanti. Dalla tradizione di New Orleans un viaggio jazz, blues, funk, hip hop a ritroso nel tempo tra le superbe colonne del Capitolium.

Ci vediamo venerdì a cena!

info@cenaconmebrescia.it

 

                                                                                ED INOLTRE...

 

MUSEO IN FAMIGLIA/CON-TATTO

Museo Santa Giulia
Sabato 24 maggio, ore 15.30
Laboratorio per bambini dai 5 agli 11 anni accompagnati dai famigliari
Durata: h 2
Costo: €7,50 adulti; € 5,50 bambini
 
Il laboratorio si ispira alle sperimentazioni futuriste di Filippo Tommaso Marinetti che, all’inizio del Novecento, creò le prime tavole tattili, fondate sul senso del tatto come strumento di trasmissione di sensazioni e informazioni. Dopo alcune esperienze che sollecitano, attraverso l’atto del toccare, immagini legate all’aspetto emotivo personale, i partecipanti sono invitati a realizzare una tavola che racconti una storia evocata da sensazioni suscitate dalle qualità tattili di superfici diverse. Il laboratorio si conclude con un percorso multisensoriale attraverso le sale espositive del museo.
 
 
 
IL MONASTERO IN FESTA
 
Museo di Santa Giulia
Domenica 25 maggio, ore 15.30
Durata: circa h 1.30
Costo: adulti €10, over 65 e ragazzi dai 14 ai 18 anni €7,50, ragazzi fino ai 14 anni €3
 
Per le monache di clausura la vita nel monastero di Santa Giulia trascorreva nei giorni scanditi dalle ore dedicate alla preghiera e al lavoro. La quiete si interrompeva poche volte nell’anno, in occasione della celebrazione di grandi feste religiose, come il Natale o la Pasqua e naturalmente la cerimonia della dedicataria del cenobio. La narrazione accompagna il visitatore in un graduale immergersi nell’atmosfera della grande festa, quando tutta la città si recava nella chiesa di San Salvatore, dove veniva esposto il prezioso tesoro, per rendere omaggio alle reliquie della Santa.
 

 MOSTRE IN CORSO

 Clicca QUI per rimanere aggiornato su tutte le mostre in corso presso i Musei Civici di Brescia!

 

 

 
 
 
 
 
 
 
 
         

«  Archivio newsletter