MENU
 

Menu di sezione

 
 

Contenuto della pagina

Archivio newsletter

Newsletter

 
Newsletter del 20/09/2016

GIORNATE EUROPEE DEL PATRIMONIO

sabato 24 e domenica 25 settembre 2016

Ogni anno il Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo aderisce alle Giornate Europee del Patrimonio (GEP), manifestazione promossa nel 1991 dal Consiglio d’Europa e dalla Commissione Europea con l’intento di potenziare e favorire il dialogo e lo scambio in ambito culturale tra le Nazioni europee. Si tratta di un’occasione di straordinaria importanza per riaffermare il ruolo centrale della cultura nelle dinamiche della società italiana.
 
Anche Comune di Brescia e Fondazione Brescia Musei aderiscono alle GEP, promuovendo una serie di attività dedicate ad adulti, famiglie e bambini.
 

Il programma:
 
SABATO 24 SETTEMBRE
  
ore 15.30
L’ANTICO TESORO
laboratorio per famiglie presso il Museo di Santa Giulia via Musei 81, Brescia.
 
Il percorso guida alla conoscenza delle preziose testimonianze materiali che costituivano il tesoro delle monache, esibito in particolari ricorrenze. Dall’analisi della lipsanoteca, prezioso contenitore in avorio lavorato a bassorilievo, custodito nell’oratorio di Santa Maria in Solario, si giunge alla realizzazione di un cofanetto dove immaginare di custodire i propri oggetti preziosi.
 
Dedicato a bambini accompagnati da familiari (bimbi tra i 6 – 11 anni)
Costi
Tariffa speciale adulti € 7,50 cad.  -  bambini € 5,50 cad.
Prenotazione obbligatoria CUP 030/2977833-834  santagiulia@bresciamusei.com
  
ore 17.00
I RESTI ARCHEOLOGICI EREDITA’ DEL PASSATO
visita guidata a Brixia. Parco archeologico di Brescia romana, via Musei 55.
 
In seguito alle ultime indagini archeologiche, agli studi e agli importanti interventi di restauro, è stato interamente recuperato “Brixia. Parco archeologico di Brescia romana” che comprende gli edifici più antichi della città: lo straordinario Santuario repubblicano, il Capitolium con le parti originali della decorazione e dell’arredo delle grandi celle ed infine il teatro romano con la grande cavea. La coinvolgente video-installazione che narra la storia del sito è la tappa iniziale del percorso.
 
Dedicato a tutti
Costi
Biglietto ridotto 6 € cad. + 4 € cad. contributo guida
Prenotazione obbligatoria CUP 030/2977833-834  santagiulia@bresciamusei.com
 
 
 
DOMENICA 25 SETTEMBRE 
 
ore 15.30
IL MUSEO ACCESSIBILE. PERCORSO TATTILE
laboratorio per pubblico misto presso il Museo di Santa Giulia, via Musei 81, Brescia.
 
Il percorso, che si snoda fra le sale del Museo di Santa Giulia, si avvale di materiali specifici, quali calchi e maquette di opere della collezione, che permettono a ciechi e ipovedenti ma anche a tutti i visitatori interessati, di riscoprire l’opera d’arte attraverso esperienze percettive plurisensoriali.  
 
Dedicato a pubblico misto (bambini dai 6 anni) NB adatto anche per ipovedenti e non vedenti
Costi
Biglietto ingresso ridotto € 7,50 cad. + 4 € cad. contributo guida
Prenotazione obbligatoria CUP 030/2977833-834  santagiulia@bresciamusei.com 
 
ore 17.00
UN OMAGGIO AI GRANDI DONATORI: L’EREDITA’ PERVENUTA DA UN GESTO GENEROSO 
visita guidata per pubblico adulto presso sezione Pinacoteca Tosio Martinengo (ospite in Santa Giulia via Musei 81, Brescia).
 
In attesa che riapra la sede storica di palazzo Martinengo Da Barco e che rientrino dal tour europeo i capolavori protagonisti della mostra dedicata al Rinascimento nell’Italia settentrionale, la sezione dedicata alla Pinacoteca, temporaneamente ospite nel Museo di Santa Giulia, si presenta in forma nuova. 
I dipinti della collezione Tosio e della scuola pittorica bresciana è il nuovo percorso espositivo dedicato ai grandi collezionisti che hanno reso possibile, con il loro dono, la nascita delle Pinacoteca di Brescia.
Nell’inedito e raffinato riallestimento la storia dell’arte italiana si intreccia con quella della cultura figurativa della città: dall’Angelo di Raffaello al busto di Eleonora d’Este di Canova, dallo Stendardo di Orzinuovi di Vincenzo Foppa allo straordinario nucleo dei dipinti di Giacomo Ceruti fino a giungere ad alcune opere inedite dell’Ottocento.
 
Dedicato a pubblico adulto
Costi
Biglietto ingresso ridotto € 7,50 cad. + 4 € cad. contributo guida
Prenotazione obbligatoria CUP 030/2977833-834  santagiulia@bresciamusei.com

 ANTICHE RISONANZE IN SANTA GIULIA

La Rassegna concertistica del Gruppo Vocale "Cantores Silentii" diretto da Ruggero Del Silenzio, quest'anno giunta alla V edizione
 

Domenica 25 settembre
si terrà il terzo appuntamento di «Antiche Risonanze in Santa Giulia», la Rassegna concertistica del Gruppo Vocale "Cantores Silentii" diretto da Ruggero Del Silenzio, quest'anno giunta alla V edizione e organizzata con la collaborazione di Comune di Brescia e Fondazione Brescia Musei.
 
Il terzo concerto della Rassegna è dedicato alle composizioni di due grandi musicisti inglesi d'epoca Barocca: John Blow e Henry Purcell, maestro e allievo di quella fortunata epoca musicale che ci ha lasciato opere inestimabili quali "Venus and Adonis" (Blow) o "Dido and Aeneas", "King Arthur" e "The fairy Queen" (Purcell). Nel concerto vengono proposte alcune mirabili pagine musicali tratte dal loro repertorio sacro, oltre al toccante finale del Masque "Venus and Adonis"  di John Blow.
 
 
Tutti i concerti si tengono nella suggestiva Basilica di San Salvatore e saranno introdotti da alcune note storico-artistiche a cura dei Servizi Educativi di Fondazione Brescia Musei.
 
Domenica 25 settembre - ore 15.30
 
♦ I colori del primo Barocco inglese: John Blow e Sir Henry Purcell ♦
 
Anthems e musiche per la corte inglese seicentesca
 
L'ingresso ai concerti è libero sino ad esaurimento dei posti disponibili
a partire dalle ore 15
con accesso dall'ingresso del Museo di Santa Giulia, via Musei 81/b
 
si ricorda che per accedere al concerto
è necessario presentarsi alla biglietteria del Museo
a ritirare il Pass d'ingresso gratuito
 
www.bresciamusei.com




INOLTRE RICORDIAMO...


INCROCI
 
Il servizio museale, declinato in percorsi rivolti alle comunità provenienti da altre culture, viene condotto da operatori e mediatori culturali in lingue differenti (italiano, ucraino, russo, ghanese, arabo, urdu, rumeno, cingalese, spagnolo, portoghese, giapponese, olandese)  e vuole presentare ai nuovi cittadini di Brescia i musei e le collezioni in essi custodite, configurandoli come strumento significativo per la conoscenza e l’integrazione. 
 
domenica 25 settembre 2016
visita in russo al Museo di Santa Giulia
 
Rivolto a gruppi di massimo 25 persone
Ritrovo presso la biglietteria del Museo di Santa Giulia, alle ore 15.00
durata circa ore 1.30
Servizio su prenotazione, gratuito
Ingresso al museo €3.00
 
Per prenotare CUP 0302977833-834  
santagiulia@bresciamusei.com
www.bresciamusei.com


 
 
 
 

«  Archivio newsletter