MENU
 

Menu di sezione

 
 

Contenuto della pagina

Archivio newsletter

Newsletter

 
Newsletter del 01/12/2016

AL VIA ILLUMINARTI...
Il programma del Museo per il Tuo Natale!

DICEMBRE E SATURNALIA
TRASGRESSIONI E LICENZIOSITA' NELLA ROMA ANTICA

Domenica 4 dicembre alle ore 15.00
 
Museo di Santa Giulia


Torna l'invito di Fondazione Brescia Musei a trascorrere insieme momenti speciali nel Museo di Santa Giulia durante il mese più magico dell'anno!

Le feste, o meglio, la festa diviene il fil rouge di una serie di appuntamenti che ne declinano le diverse e più gioiose sfaccettature.

Il primo appuntamento è il percorso narrativo per adulti che affronta il tema delle feste in età antica.
L’ultimo dei festeggiamenti romani occupava un periodo che, con inizio al 17 dicembre, si allungò nel corso del tempo fino a giungere al 23 del mese. Era dedicato a Saturno e decretava la fine di un intero anno agricolo, instaurando un clima di totale inattività sul piano lavorativo. Ma non solo: era anche un periodo di trasgressione e licenziosità ...
 

A chi si rivolge rivolto a gruppi di massimo 25 persone
Durata 1.15’ circa
Costo speciale per Natale €4.50 
Prenotazioni CUP 0302977833-834  
santagiulia@bresciamusei.com 

Sabato 3 Dicembre 2016
GIORNATA INTERNAZIONALE
DEI DIRITTI DELLE PERSONE CON DISABILITA'
Museo Santa Giulia

Istituita nel 1981 con lo scopo di promuovere una più diffusa e approfondita conoscenza del tema, sostenere la piena inclusione delle persone con disabilità in ogni ambito della vita e allontanare ogni forma di discriminazione e violenza.


Fondazione Brescia Musei è orgogliosa di partecipare, Sabato 3 dicembre 2016, alla Giornata Internazionale dei diritti delle Persone con Disabilità

Ogni visitatore verrà accolto nel Museo e invitato a soffermarsi sul tema lasciando su un foglio le proprie riflessioni su quali caratteristiche dovrebbe avere un “museo ideale”, inclusivo e capace di  soddisfare bisogni e diritti culturali di tutti. Le considerazioni, in forma anonima, verranno pubblicate sulla pagina Facebook di Fondazione Brescia Musei, creando così un momento di riflessione collettiva.

Lungo il percorso espositivo, nella basilica di San Salvatore, si potrà anche partecipare a Vedi con le mani - ascolta con gli occhi, esperienza che prevede l’esplorazione tattile di due opere del museo, riprodotte fedelmente, accompagnata dall’ascolto di alcuni testi poetici.
 
Nell’arco della giornata il Museo di Santa Giulia avrà il piacere di accogliere gli ospiti della Residenza per anziani Vittoria, del Centro San Giovanni di Dio Fatebenefratelli e in particolari visite loro dedicate. 

Infine in continuità con la Giornata Internazionale dei diritti delle persone con disabilità, Domenica 5 dicembre alle ore 15.00 si svolgerà il percorso IL FILO DI ARIANNA, itinerario che rientra nel progetto Porte aperte. Museo accessibile finalizzato a favorire l’accoglienza nei musei bresciani, l’accessibilità alle collezioni e la conoscenza del patrimonio storico artistico della città per tutti, nella salvaguardia dei principi di uguaglianza delle opportunità culturali. 

Il FILO DI ARIANNA, che si avvale di materiali specifici, è rivolto a ciechi e ipovedenti ma anche a tutti i visitatori interessati a riscoprire l’opera d’arte attraverso esperienze percettive plurisensoriali
 
Dove presso la biglietteria del Museo di Santa Giulia
Durata 1,30 circa
Biglietti Servizio su prenotazione, gratuito. Ingresso al museo € 3.00 
Prenotazioni CUP 030/2977833-834
santagiulia@bresciamusei.com 
 

 E ANCORA...LA DOMENICA DADAISTA!

Imperdibile l'appuntamento con DADA 1916. La Nascita dell'Antiarte

TUTTE LE DOMENICHE alle ore 15.30
è prevista una visita guidata speciale fino al 26 febbraio 2017!


Marcel Duchamp
amava definire l’arte come “un gioco tra artista e spettatore”. Attraverso le opere del grande artista e degli altri protagonisti Dada, esposte nella mostra DADA 1916. LA NASCITA DELL’ANTIARTE, si può  conoscere “dal vivo” la poetica di un’avanguardia che, ha rivoluzionato il modo di sentire e percepire l’opera d’arte e messo in dubbio, stravolgendole, le convenzioni dell’epoca, interessando, mediante pratiche innovative, soprattutto le arti visive, la letteratura, il teatro.


Dove presso la biglietteria del Museo di Santa Giulia
Durata 1,30 circa
Biglietti € 5 ridotto - € 3,50 dai 6 ai 13 anni 
Servizio guida € 4 a persona
Prenotazioni CUP 030/2977833-834
santagiulia@bresciamusei.com 


 

 
 
 
 

«  Archivio newsletter